Bandi di servizi

INDAGINE DI MERCATO

FINALIZZATA ALL’AFFIDAMENTO DIRETTO

ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) della L. 120/2020 e ss.mm.ii.

del servizio di implementazione della dotazione strumentale aziendale attraverso la concessione di licenza d’uso di idoneo software, volta a consentire la gestione informatizzata del protocollo aziendale, flussi documentali, pubblicazione online degli atti deliberativi, archiviazione ottica documentale e conservazione a norma dei documenti informatici. Sono inclusi nel presente appalto i servizi di aggiornamento periodico / manutenzione del software, di assistenza tecnica e di formazione del personale aziendale in ordine all’utilizzo dell’applicativo, che la ditta aggiudicataria è tenuta a garantire, nelle modalità che verranno con essa definite nel contratto di appalto.

CIG: 93844916F5

 

TERMINE ENTRO CUI PRESENTARE LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE:

venerdì, 30 settembre 2022, ore 12:00.

 AVVISO PUBBLICO - Indagine di mercato;

 Allegato A - Foglio condizioni e norme;

 Allegato B - Modello di istanza di partecipazione (formato .pdf);
 Allegato B - Modello di istanza di partecipazione (formato editabile).

Pubblicato in data 01/09/2022


FAQ - Frequently Asked Questions

Riportiamo qui di seguito le richieste di chiarimenti pervenute in relazione all'indagine di mercato di cui all'avviso n.4698/2022, e le relative risposte fornite dall'Azienda (in blu).

QUESITO nr. 1) I servizi indicati nell’avviso e nel “foglio condizioni e norme” possono essere proposti come servizio Cloud SaaS (Software as a Service) a parità di durata, condizioni ed importi, da parte di azienda in possesso di tutti i requisiti, certificazioni ed accreditamenti (AgID) necessari normativamente questa tipologia di servizi?

SI

QUESITO nr. 2) La conservazione a norma può essere proposta come servizio cloud SaaS, come previsto dalla normativa vigente?

SI

QUESITO nr. 3) Il protocollo informatico può essere proposto come servizio cloud SaaS, come previsto dalla normativa vigente?

SI

QUESITO nr.4) Si chiede di fornire, se disponibili, i numeri e i quantitativi relativi al servizio ed in particolare:

  • Numero totale di utenti: 22
  • Numero massimo di utenti contemporanei: 22
  • Numero totale documenti e dimensioni (Gbyte) archiviati e conservati a norma annualmente: circa 7000;
  • Numero di PEC in ingresso e uscita annualmente: circa 2000;
  • Numero totale documenti annuali della protocollazione digitale: circa 2000;
  • Numero totale documenti annuali della protocollazione analogica: circa 5000;
  • Numero totale documenti annuali della protocollazione riservata: sembra ragionevole indicare una percentuale inferiore all'1% dei documenti gestiti dal protocollo;
  • Numero di operatori coinvolti nel processo di formazione: l'Azienda prevede venga impartita una formazione di base a tutti i dipendenti aziendali (22 persone), nonché una formazione più approfondita ai dipendenti (4 persone) specificamente addetti alla gestione del protocollo aziendale.


QUESITO nr.5) Si chiede se con la richiesta della “pubblicazione online degli atti deliberativi” è da intendersi anche la gestione degli atti amministrativi?

SI, la soluzione software proposta dovrà permettere la più agevole pubblicazione nella sezione “amministrazione trasparente” del sito web aziendale delle delibere e degli atti amministrativi, in modo da semplificare le operazioni finalizzate all’adempimento degli obblighi di pubblicazione imposti all’Ente dalle norme in materia di trasparenza ed anticorruzione (in primis dalla L.190/2012 e dal D.Lgs 33/2013).


FAQ aggiornate al 22/9/2022.



 

 Deliberazione a contrarre.

Pubblicato in data 01/09/2022.