images/sampledata/cartaintestatasuperiore.jpg

Ufficio patrimonio, manutenzione ed attività ispettiva

  • Print
Il personale assegnato all'Ufficio Manutenzione, Patrimonio ed attività ispettiva:

L’Ufficio si occupa della progettazione e direzione lavori degli interventi edilizi di nuove costruzioni, recuperi e manutenzioni straordinarie, queste ultime se di importi uguali o inferiori a 40.000 euro, attraverso procedure regolamentate dall’ Azienda. Nell’attività di ufficio è ricompresa la gestione del patrimonio immobiliare aziendale, compresa l’acquisizione e la dismissione, secondo le procedure individuate dalla legislazione regionale e nazionale di settore. Propone al Dirigente di Area l’utilizzo delle risorse finanziare derivanti da alienazione, mediante la proposta di piani di reinvestimento che andranno coordinati con il piano triennale delle OO.PP. e aggiornamenti annuali. L’Ufficio programma annualmente un piano di verifica dello stato d’uso e manutentivo del patrimonio immobiliare riferendo al Dirigente Tecnico trimestralmente sull’andamento dell’attività, sulle irregolarità e criticità riscontrate e sulle misure correttive proposte. L’ufficio svolge attività ispettiva anche nei casi di occupazioni abusive e ospitalità non autorizzate ed ha competenza in materia sanzionatoria nei casi previsti dalla legislazione regionale. Propone alla Commissione ex art. 33 della LR 39/17 le proposte di decadenza nei casi di violazioni riscontrate durante le visite ispettive.