Il nostro bollettino

[Numero fattura] & [Data fattura]

Dal 1° gennaio 2000, i bollettini del canone sono divenuti a tutti gli effetti delle bollette fattura, includono quindi un numero progressivo e una data di fatturazione; diventa quindi fondamentale non perdere ne rovinare in nessun modo.
 

[Mensilità]

Mese di riferimento del canone; mensilità con numeri di mese fra il 13 e il 15 individuano dei pagamenti slegati dalle singole mensilità, mensilità con numeri fra il 16 e il 30 indicano delle note d’accredito relative al numero sottratto di 15: es. 27/2002 è la N.A. del 12/2002.


[Tot. bolletta]

Indica il totale da pagare, espresso in Euro (cifra in alto a destra nel bollettino).
Qualora trovaste degli asterischi anziché l'importo espresso in cifre, ciò sta ad indicare che il pagamento dell'affitto avviene automaticamente mediante R.I.D. bancario: il bollettini (da NON utilizzarsi in Posta, in questi casi) hanno valenza di fattura.
 

[Codice cliente] e [Codice UI]

Codici che l’Azienda da a ciscun assegnatario (codice cliente) e a ciascun alloggio (codice UI, es. 100601010204) in modo da individuare all’istante qualsiasi inquilino.