Nuovo bollettino “pagoPA”

Ultimo aggiornamento:
21 Marzo 2024 14:31

Nuovo bollettino “pagoPA”

Dal prossimo mese di maggio, ATER invierà all’utenza un nuovo tipo di bollettino, chiamato “pagoPA”, in sostituzione dei bollettini postali finora utilizzati, che consentirà il pagamento dei canoni di locazione in modo più comodo.

pagoPA è una piattaforma digitale che permette di effettuare pagamenti verso la Pubblica Amministrazione (e altri enti pubblici, quali l’ATER), in maniera trasparente e intuitiva.

Grazie a questo strumento gli assegnatari avranno la possibilità di scegliere dove pagare l’affitto, non più solo all’ufficio postale o in banca (come avvenuto finora), ma anche recandosi presso tabaccherie, ricevitorie, edicole e supermercati, oppure direttamente on-line, utilizzando l’App della propria banca, il portale pagoPA o attraverso l’applicativo ‘IO’, per fare alcuni esempi.

La soluzione adottata permette all’utenza di scegliere come e dove pagare, anche tenendo in considerazione aspetti quali la comodità del pagamento e le relative commissioni addebitate, legate allo specifico canale.

Va poi ricordato che adottando questo metodo, si elimina ogni possibilità di errore nelle operazioni di pagamento: il cittadino potrà corrispondere solamente l’importo indicato nel bollettino, evitando pagamenti doppi o di importo diverso dal dovuto.

Addebito diretto su conto corrente bancario (SDD)

Per i correntisti bancari che hanno già attivato l’addebito diretto in conto corrente rimarrà inalterata la relativa procedura di pagamento, denominata Sepa Direct Debit (SDD).

L’anzidetta modalità di pagamento, peraltro, non prevede l’addebito di alcuna commissione da parte aziendale.

Ulteriori informazioni in argomento: